sabato 4 settembre 2010

Schegge di Praga

"Non tutti possono vedere la verità, ma possono esserla"
"E tuttavia Kafka era Praga e Praga era Kafka."

6 commenti:

Alexxio ha detto...

siete bellixxime voi due... questo pianoforte in sottofondo è suggestivo e onnipotente come voi..

Eve ha detto...

Ne ho sentiti di complimenti e buffonate, ma "onnipotenti"...Mi sembra un po' troppo!
E dai!
Queste 2 hanno bisogno di detrattori, non di affabulatori!
Con tutta la mia cinica simpatia.
Eve

Alexxio ha detto...

eeeh eVe c'è un profondo Laico pensiero svincolato da ogni cianceria.. " la verità è sacrosanta verità... "

Eve ha detto...

Ma allora siete proprio tutti scemi!
Un mondo di scemi.
Adexxo sto diventando scema anche io.
"La verità è la sacrosanta verità":
che colpo di genio definire il significato di una parola con la medesima parola che si tenta di definire!
Sentiamo...
Tu da dove vieni fuori? Sei per l'UNA o per l'ALTRA?
A occhio e croce direi la 2°...A occhio e croce.

luca ha detto...

Mick se sei a Milano per fine mese fatti sentire.
Il 28 c'è Ivan Lins al Blue Note, io sarò lì con amici. Fino a Natale sono negli States, a San Francisco. Se non ricordo male una volta dicesti che volevi andarci...
Intanto è iniziata la nuova stagione del PICCOLO. Il tuo adorato Toni Servillo fa addirittura il bis, il 19 è allo Strehler in veste di regista/attore, con "SCONCERTO". A novembre, invece, è in scena con una classica pièce goldoniana, credo.
Io mancherò entrambi gli appuntamenti per pochissimo, quindi aspetto un tuo post!
Quasi dimenticavo: Luca Ronconi, a ottobre, è al Teatro Studio con "I beati anni del castigo".
(Il regista prediletto nel teatro prediletto!).
Un bacio Mick!

Ismaele ha detto...

Praga è solo una delle città più belle del mondo.